Il Bosco di Marcovaldo

" ...la passeggiata di Marcovaldo seguiva per un poco l'itinerario d'una fila di formiche, poi si lasciava sviare dal volo d'uno scarabeo smarrito, poi indugiava accompagnando il sinuoso incedere di un lombrico..."

Chi di noi non si è sentito almeno una volta nella vita un po' Marcovaldo e non si è emozionato davanti ad un fungo cresciuto nel giardino della Scuola o non si è fermato stupito ad ossevare il frenetico lavoro tra un fiore e l'altro di api e farfalle? In fondo siamo tutti cresciuti sfogliando immagini di giungle e savane circondati però da sagome di condomini e dal rumore della macchine.

Osservare e conoscere le piante e gli animali che convivono in mezzo a noi, nei parchi pubblici, nei giardini e addirittura nelle nostre case non è mica una cosa da poco. Quante storie potrebbero essere svelate! Storie che seguono le stagioni e che spesso passano inosservate nonostante la loro complessità e stranezza. Fuori dalla porta di casa c'è un esercito di merli, pettirossi, farfalle ma anche di lombrichi, ragni e formiche che non vede l'ora di essere ascoltato!

Metodologia
L' incontro di due ore sarà svolto in classe con l'ausilio di una presentazione in power point e di tracce e reperti naturalistici. In accordo con i docenti una parte del percorso può essere svolta nel giardino della scuola o in una vicina area verde dove gli sudenti impareranno le principali chiavi per riconoscere le specie presenti.

Costo
5 € a studente

Suggerimento
E' possibile abbinare l'incontro in classe con un trekking urbano tra le aree verdi della propria città.

Per informazioni
Tel 333 4215136
Mail info@ormeinmovimento.it

pianta di ombelico di venere su un tiglio
Natura Urbana di Cesena, una pianta di ombelico di venere cresciuta su un tiglio di Viale Mazzoni